https://www.miur.gov.it/

logotorregrotta

MEIC876009 - Cf. 82002820833   |   Tel : 090 9981200  |  E - mail : meic876009@istruzione.it  |  Seguici : 

CONTATTI

logotorregrotta

REGISTRO ELETTRONICO

MENU

Via Crocieri s/n 98040 Torregrotta (ME)

Email : meic876009@istruzione.it 

Tel : 0909981200

Copyright 2020 © IC TORREGROTTA 

MESSINA - All Right Reserved.

WE3

Sito web realizzato da Flazio Experience.

Criteri generali per l’assegnazione degli alunni alle classi prime

2020-07-16 16:27

Prof.ssa Barbara Oteri

Criteri generali per l’assegnazione degli alunni alle classi prime

Si pubblicano di seguito i criteri generali per l’assegnazione degli alunni alle classi prime approvati dal consiglio d'istituto con delibera 98 del 2

Si pubblicano di seguito i criteri generali per l’assegnazione degli alunni alle classi prime approvati dal consiglio d'istituto con delibera 98 del 26.06.2020 e dal collegio docenti - con delibera 99 del 26.06.2020.

La formazione delle classi prime è un elemento strategico della Scuola in quanto determina le condizioni necessarie per creare un buon ambiente di apprendimento.

A tal fine occorre formare classi omogenee tra le diverse sezioni, ma eterogenee al loro interno.

equilibrio nella ripartizione dei livelli di competenza stabiliti:

  • per l’iscrizione alla Scuola Primaria: tenendo conto delle abilità di base raggiunte al termine della Scuola dell’Infanzia;
  • per l’iscrizione alla Scuola Secondaria: sulla base del profitto conseguito al termine della Scuola Primaria e quindi con una distribuzione equilibrata degli studenti con votazioni di 10, 9, 8 ecc.;

equilibrio nella ripartizione degli alunni sulla base del mese di nascita (Scuola Infanzia, Primaria);

equilibrio nella ripartizione dei livelli di comportamento;

equilibrio tra la componente maschile e quella femminile;

equilibrio nella distribuzione di alunni provenienti dalla stessa scuola: non saranno inseriti nella medesima classe un numero consistente di alunni provenienti dalla stessa sezione dell’Infanzia o dalla stessa classe quinta della Primaria;

equilibrio nella distribuzione di alunni stranieri di recente immigrazione e con competenze nella lingua italiana ancora limitate;

equilibrio nella distribuzione di alunni BES;

equilibrio nel numero di eventuali ripetenti (solo per la Scuola Secondaria), il cui inserimento nella sezione di provenienza o in altra sezione verrà opportunamente valutato.

Equilibrio nella distribuzione di alunni in svantaggio socio-culturale (alunni seguiti dai Servizi Sociali)

Eterogeneità delle competenze cognitive e relazionali sulla base delle informazioni ottenute negli incontri con gli insegnanti delle scuole primarie di provenienza e sulla base dell'esame dei documenti di valutazione acquisiti agli atti della scuola;

Scelta della seconda lingua straniera (francese-/spagnolo) nella scuola secondaria di primo grado;

Scelta del tempo scuola (normale/prolungato/pieno);

Preferenza di un solo compagno o di una sola compagna espressa dai genitori purché sia reciproca (criterio attuato solo se possibile e se non in contrasto con l'indicazione degli insegnanti della scuola primaria);

Gli alunni con fratelli frequentanti la scuola media vengono inseriti nella stessa sezione salvo diversa richiesta dei genitori stessi.

Si terrà conto delle valutazioni e delle osservazioni degli insegnanti delle scuole primarie di provenienza, delle segnalazioni di situazioni di incompatibilità tra alunni, per i quali non è opportuna la frequenza della stessa classe; Completate le operazioni necessarie per la formazione delle classi prime non sarà più possibile operare nessuno spostamento, salvo errori materiali evidenti o situazioni nuove di seria gravità.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Barbara Oteri

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder